regala Libri Acquaviva

regala Libri Acquaviva
CHARLES BUKOWSKI, Tubinga, MARC CHAGALL, Milano, ALDA MERINI, Grecia, Utopia, ROMANZI, Acquaviva delle Fonti, RACCONTI CONTADINI, America, POESIE, ERNST BLOCH, Sogni, Gatti Pazzi, Spinoza, FEDOR DOSTOEVSKIJ, ITALIA, New York, FEDERICO FELLINI, Poesie di Natale

mercoledì 30 agosto 2017

ricordati del bene ricevuto
non pensare sempre a quelle male parole
che non t'hanno mai portato niente,
il male ti ruba e tu non te ne accorgi
il bene ti aiuta 
senza mai dirti niente
e tu lo stesso manco te ne accorgi.
forse sono proprio questi i motivi
che neanche all'alba pensi
al miracolo celeste
che t'ha generato.
non pensi a niente,
e magari non ti svegli neanche prima delle 8
per capire il canto di chi prega
e ringrazia il destino
per le meraviglie che gli ha messo intorno.
del pane che il padre suo
gli ha procurato
fin dal primo giorno che è venuto al mondo.
GIUSEPPE D'AMBROSIO ANGELILLO
Claretta Frau Sempre un piacere leggerti😃
Lodovica Gobbi Bellissima come tutte le tue poesie
Maurizia Zucchetti Grazie. Leggendo ho sentito impercettibilmente e contemporaneamente contrarsi la bocca dello stomaco e la gola e il cuore si è sentito bene. Quando mi succede così quel che ho letto ha trovato un posticino nei miei pensieri.
Cesare Lazzari Super giuseppe..sei grande..😘😘
Donato Di Poce Grande Giuseppe D'Ambrosio, anche nella poesia Italiana, troppe Cucchiaie d'argento e poche cucchiarelle di legno...non sanno che l'argento riflette aureole e il legno assorbe i sapori...
Carmela Colaianni È formidabile come riesce a trasformare un semplice momento di quotidianità, con poche parole , in piacevole poesia...